Montalto, nostro bene comune.

Supporti

Nugae – Parte IV, Riflessioni e ricordi di un vecchio emigrato.

User Rating:  / 0
PoorBest 

Sette paia di scarpe...

-Sette paia di scarpe ho consumate

Di tutto ferro per te ritrovare:

Sette verghe di ferro ho logorate

Per appoggiarmi nel fatale andare:

Sette fiasche di lacrime ho colmate,

Sette lunghi anni di lacrime amare...

Sì, è la signora Lucia, del Carducci. Ricordi del ginnasio. Tra tante cose dimenticate col passar degli anni ce n'è sempre una che rimane nella memoria, magari non sempre ricordata esattamente.

E, in tutti questi anni, ho sempre avuto un dubbio: è lui o lei che cerca il suo perduto amore!

È lei, ora lo so. Ho ricevuto in regalo un libro: Storie di Amore e Psiche. Ce n'è per tutti. Ogni popolazione ha una storia di lui che, sotto mentite spoglie, incontra lei, che poi abbandona ed allora è lei che, con ferrea volontà, lo cerca e una volta ritornati insieme vivono felici e contenti. In alcune di queste storie si parla di lei che si fa preparare scarpe di ferro per andare in cerca del perduto amore. Ed ora so anche perché son sette paia. È per i sette anni di ricerca.

Sino ad ora ho sempre pensato che fossero sciocchezze, per le quali non valeva la pena di perder tempo, quando si è in ben altre faccende affaccendati. O forse no. Forse c'è qualcosa di sbagliato nella nostra maniera di vivere che, in fondo, è solo "correre dietro al vento", come afferma Quohelet, quello di Ecclesiaste.

Ho dovuto aspettare d'avere ottant'anni, per trovare il tempo e la voglia di chiarire queste cose.

Share

JoomSpirit